L’eccesso di bianco

Excess White
Photo – Lisa MacDonald

Revisione Novembre 2015

Cani con marcature bianche eccessive sono talvolta chiamati mismark o eccessi di bianco. Gli Australian Shepherd con troppo bianco godono solitamente di una buona salute (ad eccezione dei casi elencati nell’articolo). In molte altre razze ad eccezione degli Aussie l’eccesso di bianco è non solo consentito, ma tipico.

Lo standard di razza pone delle limitazioni riguardo allʼammontare di bianco che un Aussie può avere. LʼAustralian Shepherd Club of America (ASCA – ndt) sostiene che le aree intorno agli occhi ed alle orecchie dovrebbero essere colorate e che il collare bianco non dovrebbe estendersi al di dietro della linea delle scapole presentando macchie bianche che si estendono oltre quella linea, che sono considerate difetto da squalifica. Lo standard dellʼAmerican Kennel Club è molto dettagliato riguardo a dove sia accettato o non accettato il bianco: il bianco è limitato alla zona sul collo (sia in parte sia come collare completo), petto, zampe, regione del sottogola, marcature a lista o a fiamma sulla testa e marcature che si estendono alla parte posteriore del gomito (misurando dalla linea orizzontale del gomito stesso) fino ad un massimo, al di sotto di esso, di 4 pollici (10 cm circa – n.d.t.). Il bianco sulla testa non deve predominare e le muscose degli occhi devono essere totalmente pigmentate e circondate di colore. Lo standard AKC squalifica macchie di colore bianco sul resto del corpo dalle scapole alla coda, sui fianchi tra gomito e gomito e nella zona del posteriore dopo il garrese in tutte le colorazioni ammesse dallo standard.

Queste restrizioni non sono state studiate solo per produrre lʼaspetto che si preferisce. Gli Australian Shepherd che presentano più dell’ammontare di bianco consentito possono avere dei problemi di salute e di solidità. La progenie di due genitori merle che hanno ereditato 2 copie del gene merle hanno quasi sempre importanti difetti di vista e di udito ed esibiscono più bianco di quanto sia ammesso dagli standard di razza. I cani di qualsiasi colore con molto bianco sulle o attorno alle orecchie potrebbero soffrire di perdita dellʼudito in una o in entrambe le orecchie. La pelle rosa attorno alle rime palpebrali, sul naso o attorno alle labbra che si riscontra in cani con eccesso di bianco può essere soggetta a scottature solari se il cane spende molto tempo all’esterno e in ambienti assolati.

Se un cane non merle presenta un eccesso di bianco anche quando uno dei genitori non è merle, la causa va cercata nella combinazione genetica che determina l’eccesso stesso. Sia uno che entrambe i genitori trasmettono geni che producono marcature non accettate.
Traduzione a cura di: Oriana Zago