Merle e Salute

Agosto 2018

I cani che ereditano 2 copie della versione del gene merle chiamato Silver (i cosiddetti “doppi merle”) hanno praticamente sempre occhi che si sviluppano in maniera anormale e di frequente sono ciechi. I merle normali, quelli che ereditano una sola copia, non hanno questi difetti.

I doppi merle possono anche essere sordi a causa della mancanza di pigmentazione dell’orecchio interno. La presenza di molto bianco sulle o attorno alle orecchie è associata a questa forma di sordità e lo stesso maccanismo provoca sordità nei doppi merle, anche se su una base genetica diversa.

Le aree di bianco molto pronunciate nei doppi merle (inclusi tra questi molti Australian Shepherd), coprono tipicamente una pelle rosa. Se la pelle risulta esposta (rime palpebrali, labbra, naso) o scarsamente coperta di pelliccia (come accade talvolta al di sopra o al di sotto della fine del muso) questi cani rischiano di venire danneggiati dai raggi UV, soprattutto se trascorrono molto tempo alla luce del sole.

Nonostante nella letteratura scientifica di molti decenni fa si ventilasse che i doppi merle fossero soggetti a numerosi problemi di salute oltre a quelli menzionati sopra, in particolare a problemi di cuore o relativi alla digestione, sembra che queste affermazioni non siano accurate. E’ possibile che le malattie riscontrate in questi vecchi studi fossero correlate al particolare gruppo di cani prescelto piuttosto che al fatto che si trattasse di doppi merle.

Alcune persone si riferiscono ai doppi merle chiamandoli “letal whites” (ndt: bianchi letali), ma anche questo è inesatto. Condizioni genetiche letali uccidono l’individuo prima che possa raggiungere l’età della riproduzione e non è certamente questo il caso dei doppi merle. Detto questo, questi cani hanno disabilità gravi, non dovrebbero essere allevati ed è sconsigliato riprodurre due merle, che è il motivo per il quale nascono.

Traduzione a cura di: Oriana Zago