Difetti delle palpebre

Agosto 2013

 

Entropion ed ectropion sono difetti palpebrali. L’entropion si verifica quando un ciglio si piega verso il bulbo oculare. L’Ectropion si verifica quando una palpebra si piega verso l’esterno, lasciando esposta la membrana rosa della parte interna della palpebra. Entrambe le condizioni risultano essere associate ad un allentamento della pelle della faccia. Secondo lo standard di razza, la testa di un Australian Shepherd dovrebbe essere “forte ed asciutta”, che significa che la pelle del viso aderisce strettamente al tessuto sottostante e che il labbro superiore adesisce strettantente alla bocca. Nessuno di questi difetti palpebrali dovrebbe essere un prolema in un Aussie che rispecchia lo standard di razza; nonostante questo, talvolta si verificano. Nessuno dei due difetti supererebbe un esame oculare.

Entrambi i difetti possono provocare dolore al cane. Quando un cane presenta l’entropion le ciglia e il pelo sulle palpebre possono graffiare la cornea ogni volta che sbatte gli occhi, abradendone la superficie. L’esposizione della mucosa palpebrale dell’ectropion può causare irritazioni o danni più gravi. Nei casi peggiori si necessita di un intervento chirurgico per ripristinarne la forma naturale.

La lassità della pelle della faccia predispone i cani a questi difetti e non è conforme allo standard di razza. Gli occhi dovrebbero essere a forma di mandorla, non rotondi e le palpebre non dovrebbero pendere o rivoltarsi su se stesse. Selezionare teste asciutte ed aderenti dovrebbe prevenire sia l’entropion che l’ectropion. I cani che ne sono affetti non dovrebbero essere riprodotti.

Tradotto a cura di: Oriana Zago