I difetti oculari nei cani merle

Agosto 2013

 

Microftalmia (piccoli ogeni anormali): Molto comune

Quando un cane eredita 2 copie del gene merle, potenzialmente ha anche difetti oculari di grave entità. Questi soggetti sono per lo più bianchi e possono essere anche sordi. Questa condizione viene talvolta chiamata disgenesi oculare del merle. Alcuni la definiscono Sindrome dell’Australian Shepherd, ma non si tratta di un termine corretto, poiché i difetti presenti negli Aussie Doppi Merle si riscontrano anche in Doppi Merle appartenenti ad altre razze. Il gene merle è lo stesso in tutte le razze.

Qualsiasi parte dell’occhio può esserne colpita. Le iridi sono spesso deformate, talvolta in modo grossolano. Le pupille possono essere sublussate (non centrate). Possono essere sublussate (fuori posto) le lenti. La retina può risultare anormale e il nervo ottico si può sviluppare in maniera impropria. L’intero globo oculare può risultare eccessivamente piccolo (microftalmia). La maggior parte dei Doppi Merle avranno una combinazione di questi difetti in ognuno degli occhi. Spesso sono ciechi. Tutto questo può essere evitato non facendo riprodurre 2 cani merle tra loro.

Tradotto a cur de: Oriana Zago